FORWARD

Si è chiusa con successo l’edizione 2020 di Forward. In risposta all’emergenza Covid il workshop per i produttori quest’anno si è svolto in modalità completamente on-line.  Il nostro staff è già al lavoro per l’edizione 2021 che si terrà indicativamente in primavera e che vedrà la conferma della positiva partnership siglata con il Trento Film Festival e Re-ACT. 

FORWARD è un laboratorio di formazione e mentoring professionale per produttori cinematografici, promosso da Trentino Film Commission che avrà luogo ONLINE da lunedì 26 a venerdì 30 ottobre 2020.

Giunto alla seconda edizione, FORWARD si avvale della collaborazione del Trento Film Festival e di RE-ACT.
Il laboratorio permette di acquisire e rafforzare competenze creative ed editoriali, di sviluppare capacità di progettazione imprenditoriale e posizionamento nel mercato contemporaneo, e di stimolare opportunità di co-produzione in ottica regionale, nazionale ed internazionale.

FORWARD è dedicato sia a produttori emergenti, sia a produttori che hanno già un’esperienza comprovata nella realizzazione di prodotti audiovisivi per il mercato cinematografico e televisivo nazionale. Il workshop mira a costruire le basi necessarie per consolidare le competenze del produttore nello sviluppo di un progetto audiovisivo.

Verranno selezionati massimo 5 partecipanti con progetto e massimo 3 partecipanti (uditori) senza progetto. I progetti presi in considerazione dovranno rientrare in due categorie: lungometraggi documentari o lungometraggi di finzione.

I produttori selezionati parteciperanno a 5 giorni di workshop ONLINE (26 – 30 ottobre), coordinati e condotti dalle produttrici Nadia Trevisan (Nefertiti Film) ed Erica Barbiani (Videomante).

Nei primi quattro giorni, dal 26 al 29 ottobre, a partire dai progetti dei partecipanti, il workshop si articolerà attraverso focus specifici e sessioni plenarie, affrontando in maniera organica temi quali:

  • L’apporto creativo del produttore nello sviluppo dei progetti;
  • La diversificazione della tipologia dei progetti;
  • Composizione del team creativo;
  • Strategie di finanziamento tradizionali ed alternativi;
  • Cashflow nelle fasi di sviluppo, produzione e post-produzione;
  • Sviluppo di budget di progetto;
  • Tax credit e rapporti con i finanziatori.

Il pomeriggio del 29 ottobre prevede due masterclass: una sui mercati cinematografici e una sui film festivals.

L’ultimo giorno, 30 ottobre, sarà dedicato alle consultazioni individuali tra partecipanti e docenti sui progetti presentati.

Partecipanti selezionati con progetto (in ordine alfabetico)

Nicola Fedrigoni | K+
Livia Giunti | Santifanti
Andrea Morghen | Aurora Films
Valentina Paggiarin | Hive Division
Eleonora Zappia | Natia docufilm

Uditori selezionati (in ordine alfabetico)

Cecilia Bozza Wolf
Chiara Nicoletti
Anna Di Toma

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E SCADENZE

L’iscrizione dei candidati dovrà avvenire entro le ore 12:00 (CET) di mercoledì 23 settembre 2020 inviando all’email forward@trentinofilmcommission.it i seguenti materiali.

Per i partecipanti con progetto dovrà essere inviato un dossier artistico/produttivo contenente, in un unico pdf di massimo 10 pagine:

  • Copertina del progetto, contenente: foto, titolo del progetto, nome del regista e produzione;
  • Sinossi (max 3 pagine);
  • Note di regia;
  • Note del produttore;
  • Budget overview e piano finanziario;
  • Biofilmografia del regista;
  • Biografia del produttore e profilo della casa di produzione;
  • Non obbligatorio ma consigliato, l’invio di materiale visivo del progetto (teaser) o il link ad un progetto precedente del regista (inviare solo un progetto, il più rappresentativo, tramite link esterno su piattaforme vimeo o youtube, no wetransfer/dropbox).

Per i partecipanti senza progetto (uditori) dovranno essere inviati in un unico pdf:

  • Lettera motivazionale;
  • CV e, se esistente, profilo della società.

CRITERI DI SELEZIONE E COSTI

Le richieste di iscrizione saranno valutate tenendo conto sia delle credenziali del candidato (CV come produttore e profilo della casa di produzione), sia del progetto in sviluppo presentato. Per la selezione dei partecipanti costituirà titolo preferenziale avere una società di produzione con sede in Provincia di Trento, oppure avere un progetto in sviluppo le cui caratteristiche artistiche e/o produttive coinvolgano direttamente il territorio trentino.
In caso di selezione, ogni produttore con progetto dovrà versare una quota di partecipazione di 270 Euro, mentre gli uditori una quota di 120 Euro.
Le quote includono:

  • 5 giorni di training con focus specifici e sessioni plenarie;
  • 1 consulenza ad hoc per il proprio progetto (per partecipanti con progetto);
  • 1 masterclass su mercati cinematografici;
  • 1 masterclass su film festivals;

I candidati selezionati riceveranno comunicazione entro lunedì 5 ottobre e avranno tempo fino a giovedì 8 ottobre per confermare la propria presenza inviando copia di avvenuto pagamento, tramite bonifico bancario, della quota di partecipazione.

In caso di selezione, i materiali inviati al momento dell’iscrizione tramite unico documento pdf, verranno condivisi con tutti i partecipanti almeno due settimane prima dell’inizio del workshop, così da rendere il percorso formativo il più interattivo possibile, auspicando la creazione di un gruppo di lavoro coeso e di uno scambio fortemente partecipato.

Le modalità di partecipazione online saranno comunicate ai produttori selezionati prima dell’inizio del workshop.

LE DOCENTI

Nadia Trevisan  
Nadia Trevisan è presidente e co-fondatrice con Alberto Fasulo di Nefertiti Film. Ha maturato una ricca esperienza nel campo della co-produzione internazionale e sviluppato una rete di solidi contatti con le istituzioni regionali, nazionali e sovranazionali del settore audiovisivo ma anche con produttori, distributori e sales agent provenienti da tutta Europa.
Ha prodotto TIR (Marc’Aurelio d’Oro alla VIII edizione del Festival Internazionale del Cinema di Roma), Genitori (68° Locarno Film Festival – Fuori Concorso) e Menocchio (71° Locarno Film Festival – Concorso Internazionale – Menzione Speciale della Giuria Giovani, Grand Prix du Jury all’Annecy Cinéma Italien, Film della Critica 2018 -SNCCI) tutti del regista Alberto Fasulo; History of Love (53° Karlovy Vary International Film Festival – menzione speciale per meriti artistici) della regista slovena Sonja Prosenc, prima co-produzione tra Slovenia, Italia e Norvegia e film scelto a rappresentare la Slovenia ai Premi Oscar 2020.
Attualmente sta lavorando a Piccolo Corpo di Laura Samani, sostenuto tra gli altri da Eurimages, Media – Europa Creativa, vincitore del primo premio a When East Meets West e del prestigioso Torino Film Lab Production Award, e Brotherhood di Francesco Montagner, una coproduzione con la Repubblica Ceca. Nadia ha partecipato a Producers Network ‐Le Marché du Film Cannes, è un membro di EAVE – European Audiovisual Entrepreneurs, di EFA – European Film Academy e di EWA ‐ European Women’s Audiovisual Network. Nadia è stata selezionata per partecipare a Cannes 2019 come rappresentante per l’Italia a Producers on the Move.

Erica Barbiani  
Erica Barbiani è produttrice cinematografica, autrice, story-editor.
Dopo il dottorato in sociologia fonda Videomante, una casa di produzione che realizza documentari per broadcaster europei quali il canale franco-tedesco ARTE/ZDF e il finlandese YLE. Tra i documentari prodotti The Special Need di Carlo Zoratti – proiettato in anteprima al Festival di Locarno, vincitore al SXSW di Austin, Doc Leipzig, Zagreb DOX e selezionato a più di sessanta festival internazionali – The Good Life, la prima regia dello scrittore Niccolò Ammaniti, distribuito da Feltrinelli e La Villa, di Claudia Brignone realizzato in co-produzione con RAI Cinema.
Ha scritto i romanzi Salone per Signora (Elliot, 2015) e Guida sentimentale per camperisti (Einaudi, 2018), recentemente opzionato per essere adattato in una serie televisiva. Dal 2016, Erica collabora con il Torino Film Lab e la Biennale College Cinema in qualità di pre-selezionatrice per i loro programmi di formazione.
Erica è al momento impegnata nella realizzazione di Wishing on a star – documentario del regista slovacco Peter Kerekes di cui è co-autrice, realizzato in co-produzione con Austria, Slovacchia, Repubblica Ceca e Brasile.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti:
Roberto Cavallini
Forward workshop, coordinatore
forward@trentinofilmcommission.it


FORWARD è promosso da: