FORWARD

FORWARD è un laboratorio di formazione e mentoring professionale per produttori cinematografici, promosso da Trentino Film Commission che avrà luogo da martedì 24 a sabato 28 maggio 2022 dalle 9.00 alle 18.30.

Giunto alla quarta edizione, FORWARD torna in concomitanza alle giornate del Trento Film Festival, partner del progetto assieme a RE-ACT (Regional Audiovisual Cooperation and Training).

FORWARD è dedicato a produttori emergenti il cui intento sia quello di consolidare le proprie competenze nello sviluppo di un progetto audiovisivo. Il laboratorio permette di acquisire e rafforzare competenze creative ed editoriali, di sviluppare capacità di progettazione imprenditoriale e posizionamento nel mercato contemporaneo, e di stimolare opportunità di co-produzione in ottica regionale, nazionale ed internazionale.

Verranno selezionati massimo 12 partecipanti. È possibile partecipare con o senza progetto, ma la presenza di progetto avrà carattere preferenziale. I progetti presi in considerazione dovranno rientrare in due categorie: lungometraggi documentari o lungometraggi di finzione.

I produttori selezionati parteciperanno a 5 giorni di workshop in presenza (24 – 28 maggio), coordinati e condotti dalle produttrici Nadia Trevisan (Nefertiti Film) ed Erica Barbiani (Videomante).

Il workshop si articolerà attraverso focus specifici e sessioni plenarie, percorrendo una panoramica sulla figura e il ruolo del produttore dallo sviluppo alla distribuzione, e toccherà temi quali:

  • L’apporto creativo del produttore nello sviluppo dei progetti;
  • La diversificazione della tipologia dei progetti;
  • La composizione del team creativo;
  • L’individuazione delle storie;
  • I diversi ruoli nello sviluppo;
  • Il rapporto tra produttore e finanziatori;
  • La coproduzione;
  • Il budget di sviluppo, il budget di produzione e il piano finanziario;
  • Strategie di finanziamento.

Sono previste tre masterclass di approfondimento: Alessandro Gropplero darà indicazioni su “Come orientarsi nella jungla di fondi e mercati”, a cura della Trentino Film Commission sarà la masterclass “Film Commission e Fondi Regionali: come, quando e perché coinvolgerli”. Tindaro Trimarchi nella terza masterclass parlerà di “Tax credit: panoramica su uno dei principali strumenti di sostegno statale al settore audiovisivo”.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E SCADENZE

L’iscrizione dei candidati dovrà avvenire entro le ore 12:00 (CET) di venerdì 8 aprile 2022 inviando all’email forward@trentinofilmcommission.it i seguenti materiali in un unico pdf di max 10Mb.

NB: i materiali inviati devono rispettare le specifiche richieste, pena l’esclusione.

Per iscriversi è necessario inviare CV e lettera motivazionale.
Per chi partecipa con progetto inoltre:

  • Copertina del progetto, contenente: foto, titolo del progetto, nome del regista e produzione;
  • Logline di max 3 righe;
  • Sinossi di mezza pagina;
  • Soggetto o Trattamento di max 3 pagine;
  • Note di regia;
  • Note del produttore;
  • Budget overview e piano finanziario;
  • Biofilmografia del regista;
  • Biografia del produttore e profilo della casa di produzione;
  • Non obbligatorio ma consigliato, l’invio di materiale visivo del progetto (teaser) o il link ad un progetto precedente del regista (inviare solo un progetto, il più rappresentativo, tramite link esterno su piattaforme vimeo o youtube, no wetransfer/dropbox).

CRITERI DI SELEZIONE E COSTI

Le richieste di iscrizione saranno valutate tenendo conto sia delle credenziali del candidato (CV come produttore e profilo della casa di produzione), sia del progetto in sviluppo eventualmente presentato. Per la selezione dei partecipanti costituirà titolo preferenziale avere una società di produzione con sede in Provincia di Trento, oppure avere un progetto in sviluppo le cui caratteristiche artistiche e/o produttive coinvolgano direttamente il territorio trentino.

In caso di selezione, ogni produttore dovrà versare una quota di partecipazione di 300 Euro + IVA.
La quota include:

  • 5 giorni di training con focus specifici e sessioni plenarie;
  • 1 consulenza ad hoc;
  • 1 masterclass a cura di Tindaro Trimarchi “Il tax credit: panoramica su uno dei principali stru-menti di sostegno statale al settore audiovisivo”;
  • 1 masterclass a cura di Alessandro Gropplero: “Come orientarsi nella jungla di fondi e mercati”;
  • 1 masterclass sul ruolo delle film commission e dei fondi regionali all’interno del processo di produzione curata da Trentino Film Commission;
  • 1 accredito industry per partecipare alle proiezioni e agli eventi del Trento Film Festival;
  • coffe breaks.

I candidati selezionati riceveranno comunicazione entro lunedì 11 aprile e avranno tempo fino a venerdì 15 aprile per confermare la propria presenza inviando copia di avvenuto pagamento, tramite bonifico bancario, della quota di partecipazione.

In caso di selezione, i materiali inviati al momento dell’iscrizione tramite unico documento pdf, verranno condivisi, oltre che con le docenti, con tutti i partecipanti almeno due settimane prima dell’inizio del workshop, così da rendere il percorso formativo il più interattivo possibile, auspicando nella creazione di un gruppo di lavoro coeso e di uno scambio fortemente partecipato. Il pdf inviato al momento della candidatura è da intendersi quindi come dossier di presentazione del progetto a possibili finanziatori, partner, coproduttori e materiale su cui si svolgerà il lavoro durante i giorni del workshop.

Il workshop si svolgerà in presenza, in uno spazio idoneo a garantire il rispetto delle norme vigenti in materia di sicurezza rispetto alla situazione di emergenza sanitaria. Ai partecipanti potrà essere richiesto il green pass o altra attestazione utile a garantire la sicurezza nello svolgimento del workshop.

Il workshop verrà attivato solo al raggiungimento di almeno 6 partecipanti.


Partecipanti selezionati con progetto 

Francesca Cimolai | Sonaggios
Claudio Esposito | Tirrenica
Massimiliano Giannotti | I fiori di Nesang
Andrea Mordenti | Il Mostro
Tommaso Perfetti | Ocia
Mattia Puleo | Carmilla
Damiano Monaco | La misura delle cose

Partecipanti senza progetto 

Simone Bracci
Ciprian Turutea


DOCENTI WORKSHOP

Nadia Trevisan  

Nadia Trevisan è presidente e co-fondatrice con Alberto Fasulo di Nefertiti Film.
Ha maturato una ricca esperienza nel campo della co-produzione internazionale e sviluppato una rete di solidi contatti in tutta Europa. Ha prodotto Piccolo Corpo di Laura Samani, in concorso a Semaine de la Critique Cannes 2021, e coprodotto il documentario Brotherhood, di Francesco Montagner , vincitore del Pardo d’Oro Cineasti del Presente al 74 Locarno Film Festival 2021, Menocchio (71 Locarno Film Festival – Concorso Internazionale), Genitori (68 Locarno FF- Fuori Concorso), TIR (Marc’Aurelio d’Oro alla VIII edizione del Festival Internazionale del Cinema di Roma) tutti del regista Alberto Fasulo; History of Love (53 Karlovy Vary International Film Festival – menzione speciale per meriti artistici) della regista slovena Sonja Prosenc, film scelto a rappresentare la Slovenia ai Premi Oscar 2020. Attualmente Nadia sta sviluppando La Corda il nuovo film di Alberto Fasulo e La Lingua Salvata, documentario, per la regia di Francesca Pirani.
Nadia ha partecipato a Producers Network-Le March du Film Cannes, è un membro di EAVE  European Audiovisual Entrepreneurs, di EFA – European Film Academy e di EWA – European Women’s Audiovisual Network. Nadia è stata selezionata per partecipare a Cannes 2019 come rappresentante per l’Italia a Producers on the Move.

Erica Barbiani  

Erica Barbiani è produttrice cinematografica, autrice, story-editor.
Dopo il dottorato in sociologia fonda Videomante, una casa di produzione dedicata alla realizzazione di documentari per il mercato audiovisivo internazionale. Tra i documentari prodotti “The Special Need” di Carlo Zoratti, proiettato in anteprima al Festival di Locarno, vincitore al SXSW di Austin, Doc Leipzig, Zagreb DOX e selezionato a più di sessanta festival internazionali; “The Good Life”, la prima regia dello scrittore Niccolò Ammaniti, distribuito da Feltrinelli; e, con Lucia Candelpergher, “La Villa”, di Claudia Brignone, realizzato in co-produzione con RAI Cinema e proiettato in anteprima alla Mostra del Cinema di Roma, Alice nella Città. In qualità di autrice, Erica Barbiani ha scritto i romanzi “Salone per Signora” (Elliot, 2015) e “Guida sentimentale per camperisti” (Einaudi, 2018), recentemente opzionato per essere adattato in una serie televisiva. Dal 2016, Erica collabora con il Torino Film Lab in qualità di pre-selezionatrice per i suoi programmi di formazione. Tra le produzioni attualmente in corso, “Wishing on a star”, documentario del regista slovacco Peter Kerekes di cui Erica è co-autrice, realizzato in co-produzione con Austria, Slovacchia, Repubblica Ceca, Croazia e Taiwan, e “Fiume o Morte!”, documentario del regista croato Igor Bezinović in co-produzione con Croazia e Slovenia. 

Alessandro Gropplero

Da Maggio 2007 Alessandro Gropplero è il responsabile delle relazioni internazionali del Fondo Audiovisivo FVG e in questa posizione ha pianificato la strategia internazionale del Fondo gestendo una serie di iniziative di alta formazione, sviluppo progetti e accesso al mercato, tra cui When East Meets West, Ties That Bind e Re-Act. È il coordinatore nazionale di EAVE, board member di EuroDoc, membro della European Film Academy e dal 2021 fa parte del team della Settimana Internazionale della Critica.

Tindaro Trimarchi

Tindaro Trimarchi, nato a Messina nel 1990, ha frequentato il Dams di Roma Tre conseguendo la laurea magistrale con una tesi sulle coproduzioni internazionali. Nel 2017 si diploma al CSC di Roma al corso di produzione con il cortometraggio L’amata di Domenico Croce. Inizia a lavorare come segretario di produzione su set come Fortunata (2016) di Sergio Castellitto, Il primo re (2017) di Matteo Rovere e la serie Il miracolo (2017) di Niccolò Ammaniti e nel 2018-2019 diventa collaboratore esterno presso la Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MiC dove si occupa di contributi selettivi e contributi automatici. Dal 2020 è consulente freelance per diverse società di produzione e distribuzione, per le quali cura la presentazione delle domande e gestione delle pratiche per quel che concerne tutte le forme di sostegno pubblico ministeriale al settore audiovisivo.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti:
Martina Melilli
Forward workshop, coordinatrice
forward@trentinofilmcommission.it


FORWARD è promosso da: