MALDAMORE

Tratto da uno spettacolo teatrale scritto e diretto dal regista Angelo Longoni, Maldamore è una storia di
amori incrociati, tradimenti e riconciliazioni nel tipico filone della commedia
all’italiana. Traditori e traditi, più che cinici e votati all’infedeltà si
rivelano fragili, inadeguati ad affrontare i problemi che la vita di coppia
inevitabilmente pone.
In un susseguirsi di accadimenti imprevisti e
segreti svelati, tutti i protagonisti comprenderanno che l’amore è
assolutamente ingovernabile e non può essere sottoposto alle ferree regole
dell’intransigenza o delle convinzioni assolute. Tutti capiranno che il tempo, il grande nemico
della passione, dell’attrazione e dell’amore, anche se ha il difetto di
trasformare i sentimenti riducendone gli slanci irrazionali, ha tuttavia il
pregio di permeare le relazioni di maturità e realismo, rendendo le persone più
lucide, accondiscendenti e comprensive, meno inclini ai conflitti dettati dalla
gelosia.