Forte Tenna

Forte Tenna

Il forte Tenna (in ted. Werk Tenna) è un forte militare austroungarico situato sulla collina che divide i laghi di Caldonazzo e di Levico, nei pressi dell’abitato di Tenna, in provincia di Trento. Il forte appartiene allo “Sbarramento di Tenna” del “Subrayon III” del grande sistema di fortificazioni austriache al confine italiano. Il forte si trova ad un’altezza di 608 metri s.l.m., da dove domina la Valsugana e i due laghi sottostanti. Questa struttura fortificata aveva un’opera gemella, il forte Col de le Bene posto sul colle di San Biagio. Assieme garantivano la tipica chiusura a tenaglia dell’Alta Valsugana (Valsuganasperre) e della Valsorda, impedendo l’avvicinamento del nemico alla Fortezza di Trento. Inoltre riusciva a sorvegliare la strada di Monterovere che conduceva alle fortificazioni di Lavarone e di Vezzena, oltre alla sottostante piana di Caldonazzo. Il forte fu costruito tra il 1880 e il 1882.

No servizi igenici - presenza di luce e acqua - consistente umidità interna - parcheggio disponibile su richiesta alle amministrazioni locali - possibilità di salire sulla copertura piana e parapetto


SIMILAR LOCATIONS

Discover locations similar to the current, based on their location or tags.