Forte Larino

Il forte Larino è un forte militare austro-ungarico, situato a Lardaro, in provincia di Trento, nella valle del Chiese. Era posto là dove la Valle del Chiese si stringe e permetteva un ottimo controllo del territorio adiacente. La tagliata fu costruita nel 1860 allo scopo di difendere la strada proveniente dal territorio bresciano, recentemente diventato territorio italiano. Il forte è stato un bell’esempio di architettura fortificata, con conci di granito lavorati a scalpello e circondato da un fossato continuo. Ha avuto un ruolo importante nella terza guerra di indipendenza e nella prima guerra mondiale. Ha fatto parte di un insieme di fortificazioni: lo sbarramento di Lardaro, che comprendeva inoltre il forte Corno (raggiungibile con un sentiero), il forte Danzolino, il forte Cariola, il forte Revegler. Dal 2006 al 2008 è stato soggetto a restaurazioni.

Di facile raggiungimento con ampio parcheggio - ristrutturato - presenza di servizi igenici, acqua, luce e possibile riscaldamento - in tempo di guerra capienza di 100/150 persone - grande spazio esterno - vicinanza con edifici limitrofi adatti a ospitare sale riunioni, conferenze ecc..


SIMILAR LOCATIONS

Discover locations similar to the current, based on their location or tags.