Castello del Buonconsiglio

Castello del Buonconsiglio

Il Castello del Buonconsiglio è il più vasto e importante complesso monumentale della regione Trentino Alto Adige. È composto da una serie di edifici di epoca diversa, racchiusi entro una cinta di mura in una posizione leggermente elevata rispetto alla città. Castelvecchio è il nucleo più antico, dominato da una possente torre cilindrica; il Magno Palazzo è l’ampliamento cinquecentesco nelle forme del Rinascimento italiano; alla fine del Seicento risale invece la barocca Giunta Albertiana. All’estremità meridionale del complesso si trova Torre Aquila, che conserva all’interno il celebre Ciclo dei Mesi, uno dei più affascinanti cicli pittorici di tema profano del tardo Medioevo.
Castelvecchio, la parte più antica del complesso del Buonconsiglio, venne edificato nella prima metà del ‘200 lungo il tratto orientale delle mura cittadine su un rialzo roccioso in prossimità del fiume Adige. Struttura massiccia, facciata realizzata con pietre squadrate, elementi difensivi come le feritoie, porta gotica ferrata e ingresso realizzato sopra l’antico ponte levatoio. I tre ordini di merli visibili in facciata segnano le successive fasi di sopraelevazione della struttura (secc. XIV-XV).
La presenza delle finestre a croce guelfa e, più in alto, della loggia, rende l’architettura più elegante e sottolinea il passaggio della struttura ad una destinazione residenziale e non solo difensiva.


SIMILAR LOCATIONS

Discover locations similar to the current, based on their location or tags.